•  
  •  


Una dieta deve prevedere prodotti di qualità elevata per un’appropriata crescitasviluppo del vostro cucciolo o per un adulto sano e felice. Scarti o cibo per gatti,  non sono adatti per mantenere in salute il vostro compagno canino a lungo.

l mercato offre un'enorme quantità di prodotti e scegliere la dieta appropriata può non essere semplice.

L’età del vostro animale, il suo stato di salute complessivo, il suo livello di esercizio, l’ambiente in cui vive, la sua razza, sono tutti fattori che possono influenzare la scelta di una giusta alimentazione.

Chiedete consiglio al vostro veterinario per valutare la migliore soluzione. In buone condizioni di salute, molti veterinari suggeriscono una dieta con prevalenza di cibo                                                                                                                                              secco, in quanto aiuta a mantenere i denti e le gengive sani.

Quante volte devo nutrire il mio animale quotidianamente?

I cuccioli dovrebbero essere nutriti 4-6 volte al giorno. Quando il cucciolo raggiunge il 50% del peso dell’età adulta, i pasti al giorno vengono ridotti a 3. Raggiungendo l’età adulta gli animali dovrebbero mangiare, in linea generale, due volte al giorno.

Cosa dovrebbe mangiare il mio animale?

  • Un’alimentazione sregolata non è raccomandabile poiché induce l’animale a mangiare in maniera esagerata. Il consumo eccessivo di cibo contribuisce sicuramente al raggiungimento di uno stato di obesità
  • Il controllo delle porzioni è il miglior modo per nutrire in maniera corretta il vostro animale. Misurate la quantità di cibo con una tazza (237 ml) o con una bilancia da cucina
  • Vi consigliamo di far mangiare il vostro animale sempre, approssimativamente, agli stessi orari e nello stesso luogo per permettere una buona e sana regolarità e per evitare problemi.

Quali snack o “premi” posso dare al mio animale?

  • Scegliere sempre degli snack specifici per cani o gatti. Il nostro cibo è solitamente troppo grasso e ad alto contenuto calorico per essere adatto agli animali
  • Cercate sempre di scegliere snack a basso contenuto calorico
  • Gli snack dovrebbero essere sempre dei “premi” per il vostro animale. Vi sconsigliamo di utilizzarli per distrarre il vostro cane o per scoraggiare un comportamento sbagliato
  • I “premi” non devono essere necessariamente qualcosa da mangiare..per esempio possono essere anche oggetti di gomma da mordere, giocattoli ecc…
  • Il numero di snack per un animale deve essere limitato al 10% dell’apporto calorico quotidiano